vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Vicedirettore

Carriera
Prof. Pietro Cortelli

Pietro Cortelli

- PhD in Scienze Neurologiche

- Specialista in Neurologia

- Responsabile scientifico del Centro Cefalee, Centro Disordini del Movimento, e Laboratorio per lo studio funzionale del sistema nervoso vegetativo e dei ritmi circadiani presso la Clinica Neurologica, IRCCS Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna, Alma Mater Studiorum - Università di Bologna

- Dall'AA 2010-11 è Vicedirettore del Dipartimento di Scienze Neurologiche

- Dal maggio 2012 è Vicedirettore del Dipartimento di Scienze Biomediche e NeuroMotorie, Università di Bologna.

- Da Ottobre 2012 è componente del Comitato Tecnico scientifico di Montecatone RI

  • 1979 Laurea con lode in Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Bologna
  • 1983 Specializzazione in Neurologia con lode, Università degli Studi di Bologna
  • 1987 e 1988 Visiting Post-Doctoral Research Fellow e all' Institute of Neurology of  the National Hospital for Nervous Disease di Londra come "Clinical Assistant".
  • 1990 Dottorato di Ricerca in Scienze Neurologiche, Università di Verona
  • 1999 Professore Universitario di ruolo IIa fascia gruppo F11B NEUROLOGI (bandito con DD. MM.  22-12-95 e 29-02-96) chiamato dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Modena e Reggio Emilia confermato in ruolo dal 1 Novembre 2002
  • 2004 è stato chiamato dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia della Università di Bologna a ricoprire per trasferimento il ruolo di Professore Associato SSD MED/26 NEUROLOGIA presso la Clinica Neurologica della Università di Bologna

L'attività  scientifica del Prof. Pietro Cortelli si svolge  su argomenti del settore scientifico disciplinare MED/26 NEUROLOGIA. In particolare si è dedicato allo studio e al trattamento delle patologie del sistema nervoso vegetativo  approfondendo i seguenti temi di ricerca:

- Neurochimica dei sistemi centrali monoaminergici; inquadramento fisiopatologico di nuovi aspetti della comunicazione interneuronale e della elaborazione molecolare della informazione nelle reti nervose

- Controllo vegetativo del sistema cardiovascolare e studio dei ritmi circadiani della pressione arteriosa, frequenza cardiaca, temperatura e dei principali ormoni nelle malattie degenerative del sistema nervoso centrale (Atrofia multisistemica, ipotensione ortostatica idiopatica, Insonnia Fatale Familiare) e dei disturbi del sonno (narcolessia, sindrome delle apnee ostruttive nel sonno, RLS)

Inoltre il Prof Pietro Cortelli ha studiato i seguenti argomenti del settore scientifico disciplinare MED/26 NEUROLOGIA:

- Inquadramento clinico, genetico e molecolare delle malattie da prioni (con particolare riguardo a una nuova entità anatomo-clinica da noi individuata e chiamata Insonnia Fatale Famigliare), della Sclerosi Laterale Amiotrofica e del Parkinson e della neuropatia ottica ereditaria di Leber

- Neurofarmacologia nel campo della epilessia, delle cefalee e nella malattia di Parkinson

- Cefalee (Aspetti clinici, genetici, molecolari e terapeutici).

- Studio biochimico e mediante spettroscopia in risonanza magnetica del fosforo del metabolismo energetico nelle cefalee, nelle malattie mitocondriali e nella malattia di Parkinson

L’operosita’ scientifica del Dott. Pietro Cortelli e la sua continuità sono documentate dalle seguenti pubblicazioni edite a stampa:              

- Riviste con comitato di selezione internazionale n=330  (IF JCR 2011= 1480).                                                                              - Capitoli di libri pubblicati da case editrici internazionali nazionali n=  45                                                                                        - Numero Citazioni Totali (Google Scholar) : 11788                         - h-Index (Google Scholar) : 50

Membro dell'Editorial Board del Neurological Sviences, Clinical Autonomic Research, Autonomic Neurosciences, e Direttore Responsabile di Neurovegetativo News.

  • Dal 1984, membro della Società Italiana per lo Studio delle Cefalee
  • Dal 1987, membro della Clinical Autonomic Research Society (London)
  • Dal 1989, membro della Società Italiana di Neurologia
  • Dal 1990, membro della Società Italiana  di EEG e Neurofisiologia Clinica.
  • Dal 1990, membro del “Group on the Autonomic Nervous System” della “WFNR”
  • Dal 1991 e’ Corresponding Fellow” della American Academy of Neurology (AAN)
  • Dal 1992 membro attivo della  “ Autonomic Nervous System section” della AAN.
  • Dal 1992, membro “American Association for the Advancement of Science”
  • Dal 1992, membro della “International Headache Society”
  • Dal 1994, membro della “The American Autonomic Society”
  • Dal 1995, membro della “Associazione Italiana Medicina del Sonno”
  • Dal 1998, membro della “Movement Disorder Society”
  • 1988 – 1991  Membro del Consiglio Direttivo della Società Italiana per lo Studio delle Cefalee
  • 1988 – 1996  Membro del Comitato Scientifico del Gruppo di Studio sul Sistema 
  • Nervoso Vegetativo della Società Italiana di Neurologia
  • 1996 - 2003  Socio Fondatore e Membro del Consiglio Direttivo della Associazione
  • Italiana  per lo studio del Sistema Neurovegetativo
  • 1998  Socio fondatore e General Secretary della “European Federation Autonomic Societies” (confermato nel 2001)
  • 1999-2006  Chairman del Panel "Autonomic Nervous System" della European 
  • Federation of Neurological Societies
  • 2002 Socio Fondatore della  Associazione Neurologica Italiana per la Ricerca sulle
  • Cefalee (ANIRCEF)
  • 2012 Presidente Eletto ANIRCEF
  • 2003-2008  Presidente della Associazione Italiana per lo studio del Sistema Neurovegetativo
  • 2008-2012  Presidente della “European Federation of Autonomic Societies”